E’ un modo per venire incontro alle esigenze dei giovanissimi quello di consegnare un pass per l’ingresso gratuito ad Assaggi di musica, la stagione concertistica organizzata dall’Associazione musicale Coro dauno U. GIORDANO di Foggia. L’iniziativa rientra nell’obiettivo di diffondere la cultura musicale il più possibile, favorendone la conoscenza e solleticando l’appetito, come il nome stesso della stagione vuole suggerire. E non solo. Così l’ingresso sarà gratuito per gli alunni delle scuole e le agevolazioni saranno rilasciate ai rispettivi familiari.

Le agevolazioni riguarderanno anche il personale docente degli istituti scolastici che aderiranno e alle scuole sarà garantita visibilità in tutto il materiale divulgativo prodotto e durante le serate dei concerti. un’iniziativa che a ben diritto prende il nome di “Sfoggiati Foggia”.

“L’intento è quindi di unire i nostri sforzi a quelli del mondo della scuola per avere tra qualche anno un pubblico in grado di amare la musica “colta” nei suoi molteplici stili espressivi avendo sempre piene le sale dei concerti – ha scritto il direttore e maestro Luciano Fiore – I concerti sono stati programmati stando attenti ai gusti del grande pubblico privilegiando l’ottima musica e i nostri migliori interpreti del territorio”.

Per aderire al progetto si ha tempo fino al 15 ottobre 2011, e non resta che augurare buon assaggi a tutti.


Annunci

Copertina del libro di Carrisi

Per i lettori di gialli e romanzi criminali l’appuntamento è martedì 11 ottobre 2011 a Martina Franca in provincia di Taranto, con lo scrittore criminologo Donato Carrisi per la presentazione del suo ultimo libro. Ma dalla lettura si passa alla scena, per una rappresentazione coinvolgente tra monologhi, immagini e musiche.  L’evento ospitato alle ore 21 nel Teatro Verdi della città costiera si pone in chiusura di Spiagge D’Autore, il Festival della Letteratura itinerante, organizzato per il secondo anno da Confcommercio Puglia lungo le coste del tacco d’Italia.

“Il tribunale delle anime. La storia dei cacciatori del buio, spettacolo tra mostri e criminali” è il titolo dell’opera noir dedicato all’analisi della scena del crimine. E parte dalle carte d’archivio percorrendo i delitti del passato fino ad oggi registrati nella Penitenziaria Apostolica Vaticana.  Protagonista in scena sarà lo stesso Carrisi supportato dagli interventi dell’avvocato Ottavio Martucci.  Il libro condensa realtà e finzione, esoterismo e razionalità in un’esplosione di fatti e colpi di scena, grazie alle sue pagine intense e al suo linguaggio pulito e scorrevole.

L’ingresso è gratuito ma si consiglia la prenotazione presso il botteghino del Teatro Verdi (info 080.480.50.80), dalle ore 16.30 alle ore 21.30.

Pubblicato da: nannivaleria | 18 settembre 2011

Tecnologie al servizio dell’arte e fondi alla cultura: parola di Galan

“La cultura in Europa non può essere meno importante dell’agricoltura perché e’ ciò che ci salvaguarderà nel futuro”. Lo ha detto Giancarlo Galan, Ministro per i Beni e le Attività Culturali, nel suo intervento a Wroclaw in Polonia alla riunione informale Ue della cultura e degli audiovisivi. Una notizia che viene comunicata direttamente dal ministero il 9 settembre ’11.

Nel suo discorso il ministro ha dunque esoretato l’Europa  a destinare più fondi alla cultura, non mancando di sottolineare che in Italia, da quando c’è lui alla guida del MiBAC, il governo ha smesso di tagliare fondi alla cultura.

Il nostro Ministro ha poi colto l’occasione per parlare di Europeana. Sarebbe questo un portale che raccoglie il patrimonio digitale europeo promosso dalla Commissione europea e condiviso da tutti i paesi Ue. Ha quindi sottolineato l’impegno tra MiBAC e Google book, un fatto che permetterà la digitalizzazione di circa un milione di libri nelle biblioteche italiane. “Un bel regalo verso Europeana – ha aggiunto Galan –  strumento di conoscenza i cui contenuti sono già accessibili a tutti escludendone l’uso commerciale senza contrattazione preventiva con i fornitori dei contenuti”.

Insomma le teconologie al servizio dell’arte non sembrano essere una chimera in Italia. Speriamo bene.

Pubblicato da: nannivaleria | 4 maggio 2009

Mostra vestiti d’epoca a Foggia

Documentare un passato non molto lontano, quello di due generazioni fa, tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900, è ciò che ci propone il Museo Civico di Foggia con la mostra “Tra sete, ricami e merletti” a cura della Prof.ssa  Maria Quintano Coluccelli e del Dott. Francesco Picca. La storia dell’abbigliamento a Foggia e in Capitanata del secolo scorso è così testimoniata da vestiti e ornamenti dati in prestito dai privati proprietari foggiani al museo. Continua a leggere…

Pubblicato da: nannivaleria | 22 aprile 2009

Ultime novità sulla Museologia in Capitanata

Preservare ciò che destinato a durare significa unirsi alle forze dell’Eternità” afferma Valeria Nanni, giornalista e storica dell’arte, nonchè Presidente dell’Associazione Culturale Dafne, durante la conferenza su I Musei dell Tavoliere delle Puglie avvenuta ieri 21 aprile ’09 nella Sala Mazza del Museo Civico di Foggia.

Continua a leggere…

Pubblicato da: nannivaleria | 20 marzo 2009

La fame di cultura c’è nel nostro Paese

Ha avuto un successo significativo iniziativa del MiBAC  “La donna nell’arte” organizzata per la Festa della donna dell’8 marzo. Con l’ingresso gratuito per tutte le donne nei luoghi d’arte statali infatti il numero di visitatori nei musei e nei siti archeologici più importanti è aumentato del 142% rispetto alla media giornaliera mensile. Continua a leggere…

Pubblicato da: nannivaleria | 13 marzo 2009

Intesa tra i Ministri Bondi e Albanel

Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi, e il Ministro della Cultura e della Comunicazione francese, Christine Albanel, hanno sottoscritto nell’ambito del vertice bilaterale tra Italia e Francia una lettera d’intenti tra i due Ministeri.

L’intesa, frutto dei colloqui intercorsi a Parigi lo scorso Settembre, prevede il potenziamento della cooperazione nel settore dei musei, del cinema, dello spettacolo dal vivo, degli archivi, delle biblioteche e della lotta al traffico illecito di beni culturali. I due ministri si sono reciprocamente informati sulle iniziative in atto nei due Paesi in difesa dei diritti d’autore e nel contrasto alla pirateria digitale.

Il Ministro Bondi e il Ministro Albanel hanno anche sottolineato nella lettera d’intenti per la creazione di un canale televisivo culturale italiano, attraverso una stretta collaborazione con il canale franco-tedesco ARTE’. Il Ministro Bondi avvierà pertanto a tal fine consultazioni con i principali attori televisivi pubblici e privati italiani.

Il Ministro Bondi ha infine annunciato alla collega Albanel che l’Italia aderirà con entusiasmo alla “Notte dei Musei” il prossimo 16 maggio, e pertanto le istituzioni culturali statali italiane, analogamente a quelle francesi, saranno aperte gratuitamente dal tramonto fino a notte inoltrata con eventi e manifestazioni collaterali organizzate per l’occasione.

I due ministri si sono infine impegnati a incontrarsi almeno una volta l’anno per stimolare la realizzazione degli impegni previsti nella lettera d’intenti.

Pubblicato da: nannivaleria | 10 gennaio 2009

Il mio nuovo blog su Repubblica Bari

Arte e cultura. Se ne parla sul blog Arte di Repubblica Bari all’interno di Città 2.0. Vieni a trovarmi!

Pubblicato da: nannivaleria | 26 novembre 2008

Sulle tracce della Dogana…”Dafne” si incammina

Sono finalmente ricostruite le vie della transumanza nel territorio della pianura del Tavoliere e delle colline a Nord del Barese; luoghi che per secoli furono teatro delle peregrinazioni periodiche di uomini e animali, nella pratica denominata “transumanza” e resa obbligatoria nel 1447 da Alfonso d’Aragona.
Una rete di interessi non soltanto economici collegava le popolazioni della pianura pugliese a quelle delle aree montane e collinari dell’Appennino centro-meridionale.

I “segni” ancora visibili di un periodo lungo secoli, che ha contraddistinto il paesaggio e la storia della Puglia centro-settentrionale, sono stati censiti e schedati con documentazione cartografica e fotografica da una ricerca professionale di squadra finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia e coordinata dal prof. Saverio Russo, docente di Storia Moderna all’Università degli Studi di Foggia, grazie a cui “Dafne” propone un itinerario culturale inedito di denso interesse storico-artistico come iniziativa di recupero e valorizzazione della civiltà della transumanza.

L’ingente lavoro di ricerca con la schedatura delle singole strutture di servizio della Dogana (masserie, chiese di campagna, panetterie) corredate di materiale fotografico ha infatti l’obiettivo di far conoscere il patrimonio culturale della regione Puglia e nel contempo elevarne la qualità dell’immagine.

Gli interessati possono leggere la descrizione della gita nella pagina dedicata a Itinerari Turistici e lasciare nome e recapito sulla stessa pagina.

Pubblicato da: nannivaleria | 19 settembre 2008

Dafne organizza una gita alle Tremiti. Vuoi venire?

Limpidezza delle acque, clima gradevole e bellezza del paesaggio dalle coste ininterrottamente aperte da cale e grotte, sono queste solo le più note risorse delle Isole Tremiti, perle dell’Adriatico e fiore all’occhiello della Capitanata.

L’Associazione Culturale “Dafne” organizza un tour guidato che sorvola le Tremiti in elicottero per poi gustarne le coste e grotte in barca.
Un tour interamente guidato da guide specializzate, per passare un sabato diverso, lontano dal grigiore quotidiano del lavoro appena ricominciato o per prolungare la vacanza estiva.

Lontano dal traffico cittadino le Tremiti sembrano un posto paradisiaco con una riserva naturale marina, i cui fondali sono oggetto di archeologia subacquea. Un posto ricco di storia dove cultura e natura offrono scenari incantevoli.
I mesi dell’anno più indicati per visitarle sono proprio settembre e ottobre.

Prenotatevi presto on line specificando provenienza, professione e preferenza del giorno (sabato). A tutto il resto provvederà Dafne.
A presto!

Older Posts »

Categorie